Benvenuti nelle FAQ.
Domande e risposte
per gestire il Vs servizio
www.

Filezilla e TLS

Inserito il Nov 21, 2014

 

 

A seguito aggiornamento filezilla può esser capitato che in modalità passiva non riuscite più ad accedere dopo il login non visualizzando le directory
La nuova versione di default chiede il TLS attivo e abbiamo abilitato tale connessione più sicura

La connessione avviene (il login) però può rimanere in “list” ina lcuni casi.  La cosa più veloce e semplice da fare, senza perdere tempo in ricerche per verificare se le porte sono aperte lato isp, firewall, ec..è modificare in modalità ATTIVA come da immagini oppure lanciare la configurazione rete di filezilla

La prima cosa è accettare il certificato TLS per la sicurezza dell’invio della login (richiesta di accettazione del certificato)

Continua la lettura »


Ricevuta email con oggetto”da Registrar x Eos Net srl”

Inserito il Jul 25, 2013

Contenuto mail
<blockquote>——————-
“Dear ……….,

The attached file contains a list of your domain names that are about to expire. If they are not renewed before expiration, your websites and other services running on these domain names may stop working.
Renew now or you may lose your domain names!

List of Domain Names Expiring on ………..

Continua la lettura »


Spamassasin & co.

Inserito il Sep 8, 2011

Ultimamente, come abbiamo notato noi e anche Voi, molte email, se pur viste dall’occhio umano come spam, passano senza neppure esser taggate dai filtri antispam.
Cerchiamo di capire come funziona un antispam
Arriva la email, l’antispam verifica se
a) ip server smtp, ip dominio, ip connessione, email, dominio, hostname, sono in qualche black list mondiale o interna
Il sistema delle black list consente di chiedere a dei server speciali se qualcuno ha denunciato un particolare host/mail/dominio/ip, comportandosi quindi di conseguenza nel trattamento della corrispondenza.
b) all’interno della mail (header completo) vi sono valori (parole, img, tag, qualsiasi cosa, impronta) che possano far capire ai filtri Euristici e Baesiani, filtri scaricati dai database in fase di aggiornamento giornaliero direttamente sui server, se quella mail è riconoscibile come spam

In base ai due punti, a e b, viene poi assegnato un punteggio (score) in base al quale il server decide se taggare le email come spam, se rigettarle al mittente, se cancellarle appena arrivano sul server
Abbiamo sempre utilizzato un punteggio di tag delle email X per prevenire falsi positivi e fino a metà agosto faceva il proprio dover ma sembra una storia che si ripete ogni anno in settembre e gennaio…Esagerazione di spam e virus in circolazione.!
Da quanto si può notare ultimamente molte email spam hanno valori inferiori a questa X (non indichiamo si sa mai che questi furbetti studiano per migliorarsi) e questo significa che l’antispam non è stato in grado di trovare valori legati al punto a e b, utili per dare un giusto score di spam.
Questo capita quando non vengono denunciate le email (host, email, ip), non vengono notificate a chi di competenza gli header per riformulare nuovi filtri euristici e baesiani.
Se non si segnalano le email anche il miglior filtro non potrà mai sapere se quella mail è realmente spam o una mail “pulita”.
Un pò come quando viene fuori un nuovo virus. Se il virus arriva sul ns pc prima che qualcuno lo ha segnalato, pur avendo un antivirus aggiornato, quel virus entrerà senza problemi sul pc.

Continua la lettura »


Errore smtp, posta non esce

Inserito il Jun 15, 2011

Se si riceve un errore di questo tipo

Errore dell’attività mail. ……  – Invio in corso (******): “Errore interno del server della posta in uscita (SMTP). Se si continua a ricevere questo messaggio, contattare l’amministratore del server o il provider di servizi Internet (ISP). Il server ha risposto: 503 Valid RCPT command must precede DATA”

oppure

Continua la lettura »


Modifica dominio .it

Inserito il Jun 13, 2011

Se non si ha accesso al pannello EPP per poter eseguire piccole modifiche di dati (telefono, via, email) servirà contattarci via mail inviandoci una richiesta a domini @ serverweb.net

Io sottoscritto ……………… codice fiscale ……….. nato a ………….
il ………………, responsabile del dominio ………………….. .it,
responsabile legale della ditta ………………………………….
con cod. fiscale /p.iva …………………………………………
sono a richiedere le seguenti modifiche al dominio

………………..

Continua la lettura »


Contatore

Inserito il Jun 10, 2011

Un contatorino semplice da inserire nel sito anche se poco realistico visto che non tiene in conto la cache, gli ip

http://www.enricomilano.it/sintassi.asp?cod=189&arg=Contatore-visite

oppure in php

http://profitterol.altervista.org/fankounter/index.php

Continua la lettura »


Jimdo e siti similari

Inserito il May 15, 2011

Creiamo questa FAQ per riassumere alcune altre info che diamo via email e che avevamo già scritto sul sito stesso

a) Non è previsto per i clienti con solo dominio (registrazione o trasferimento) supporto telefonico

b) servizio CNAME

Si informa che non forniamo gestione dei record cname, a, mx per i domini che non hanno un servizio hosting presso di noi, ma solo gestione dei nameserver (semplice registrazione dominio)
Per modifiche dns (cname esempio) servirà upgrade al piano Dominio+Redirect fattibile dall’area clienti
(miei prodotti servizi->cliccare sulla freccia a dx->cliccare upgrade/downgrade->procedere)
Su richiesta possiamo processare noi la richiesta di upgrade creando la pro-froma per il pagamento.
Una volta eseguito upgrade indicare via mail o ticket, il record DNS preciso da inserire nella configurazione del dominio

es:
ww  IN CNAME   url

Continua la lettura »


Consiglio Newsletter

Inserito il Mar 6, 2011

esempio di cliente che invia 60 mail per volta e risposta a perchè non inviare 90 mail per volta con outlook o via php

Salve

sono cose molto diverse inviare 60 mail in un botto o 60 mail cadenzate, per esempio, in 30 secondi

1500 l’ora se sono cadenzate X ogni Y secondi hanno una logica mentre se inviate con 3,4,5 invii non ha senso, ma neppure 10, non a caso chi invia molte mail, usa dei software adhoc con batch per diversi motivi

spam
carico server
limiti esistenti per un invio idoneo smtp
limiti ISP di mail gratis (libero, telecom, ecc)
a parte poi le faq del fornitore   http://info-hosting.serverweb.net/posta-in-uscita-smtp/ che potrebbero essere di minor importanza
mandare 60 mail in un botto significa lato server creare 270 processi
20 exim (mail server) + 20 antispam + 20 antivirus
per fortuna il server è pesante e regge benissimo l’invio a menoc he non lo facciano in 10 clienti insieme

Continua la lettura »


Mail BoX Full – email piena

Inserito il Feb 16, 2011

Quando si ha un problema di posta piena (email tornano indietro) il problema non è lato server ma sempre e solo di gestione personale dell’account

 

a) verificare dal CPANEL se l’account totale è pieno
Appena entrati cercate “uso del disco”

Se lato account totale vi è spazio allora verificare le singole mail

Continua la lettura »


Domini .it in cui il Registrante non può avere authinfo via email

Inserito il Jan 14, 2011

Di seguito indicazioni per recuperare Auth Info nel caso in cui il Registrante non sia in grado di recuperare l’AUTHINFO tramite i
mezzi messi a disposizione da parte nostra

ES:

il registrante non può recuperare per nessun motivo via email l’auth info
il registrante non può per un qualche motivo modificare la email dove poter ricevere l’auth info
il registrante non può accedere al ns pannello gestione domini per recuperare authinfo

SEGUIRE LE ISTRUZIONI
inviarci via email o via fax (preferibile via email con allegato file pdf firmato)  la presente richiesta

Continua la lettura »